Jon Snow potrebbe tornare in tv

Trono di Spade Jon Snow spin-off
YouTube

La rete via cavo HBO starebbe lavorando a uno spin-off del Trono di Spade incentrato sul personaggio di Jon Snow. La notizia è stata diffusa dall’Hollywood Reporter, secondo cui l’attore britannico Kit Haringon riprenderà il ruolo di Jon Snow, dopo averlo interpretato per tutte le otto stagioni della serie originale. Se il progetto dovesse concretizzarsi, si tratterebbe del primo spin-off del Trono di Spade – tra i diversi in produzione – ad avere come protagonista uno dei vecchi personaggi della saga, diventando così un’opportunità di riaprirne il finale, da molti considerato piuttosto deludente.

Con molta probabilità, la nuova serie sarà infatti ambientata dopo gli eventi dell’ultima stagione del Trono di Spade, dove Jon Snow – uno dei personaggi principali e più amati dagli spettatori – scopriva si essere uno degli eredi al Trono, dopo aver creduto per anni di essere un figlio illegittimo. La serie si era conclusa tuttavia con l’esilio di Snow, che decideva di andare a vivere oltre i confini del continente di Westeros, nella Foresta Stregata, insieme al suo lupo mannaro Spettro e ad alcuni fedeli compagni di viaggio appartenti al popolo dei bruti.

Secondo l’Hollywood Reporter, trattandosi del seguito della serie originale, il progetto potrebbe riportare in tv altri vecchi personaggi del Trono di Spade. Soprattutto quelli strettamente legati a Jon Snow, come le sue sorellastre Arya e Sansa Stark, interpretate da Maisie Williams e Sophie Turner.

Per il ruolo di Jon Snow, interpretato dal 2011 al 2019, Harigton aveva ricevuto due nomination agli Emmy Award e un nomination ai Golden Globe. Dopo la fine della serie, l’attore è comparso in diversi progetti cinematografici e televisivi, come il recente film Marvel Eternals e la serie Modern Love, disponibile su Prime Video.

Lo spin-off di Jon Snow si aggiungerebbe a un gruppo ormai piuttosto cospicuo di progetti televisivi legati al Trono di Spade. Il primo a uscire, il prossimo 21 agosto, sarà House of the Dragon, ambientato 200 anni prima gli eventi della serie originale e incentrato sulla storia della dinastia dei Targaryen. In parallelo, HBO sta lavorando anche ad altre cinque serie tv: Tales of Dunk and Egg, tratto da una raccolta di novelle fantasy scritte da George R. R. Martin; 10,000 Ships, che racconta il lungo viaggio della principessa guerriera Nymeria dai territori di Essos a quelli di Dorne; 9 Voyages, che segue il leggendario navigatore Corlys Velaryon, conosciuto come “Serpente di mare”; Flea Bottom, un progetto ancora incerto che sarebbe ambientato nei bassifondi di Approdo del Re, la città capitale di Weros; e infine una serie animata per adulti.

Per il momento la rete ha deciso di non commentare la notizia. Gli agenti di Harigton non hanno invece ancora risposto alle richieste di conferma da parte dei media americani.

Leggi anche

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.