“How I Met Your Mother” avrà uno spin-off

La formula è la stessa, ma declinata al femminile, con Hilary Duff protagonista.
Wikimedia

Nel 2014 How I Met Your Mother, una delle sitcom più seguite e apprezzate nella storia della tv, si concluse dopo 9 stagioni. All’epoca sembrò molto probabile che la serie sarebbe proseguita con uno spin-off. Tuttavia, dopo almeno tre tentativi di avviarne la produzione, il progetto non si concretizzò mai. Almeno fino a mercoledì, quando il servizio streaming Hulu ha annunciato di aver avviato la produzione di How I Met Your Father. La prima stagione sarà composta da 10 episodi e avrà per protagonista la cantante e attrice Hilary Duff.

How I Met Your Father sarà curata da Isaac Aptaker ed Elizabeth Berger, gli stessi due showrunner di This Is Us. Insieme a loro, i creatori di How I Met Your Mother, Carter Bays e Craig Thomas, parteciperanno come produttori esecutivi.

Durante il decennio in cui andò in onda su CBS, How I Met Your Mother rivoluzionò la sitcom classica con una storia dalla struttura particolare. Ogni episodio – lungo venti minuti – si apriva nel futuro, dove un avvocato newyorkese raccontava ai due figli gli eventi che lo avevano portato a incontrare la loro madre. La serie seguiva lo svilupparsi della sua vita sentimentale e professionale. Ma soprattutto si focalizzava sul rapporto con i suoi quattro migliori amici, creando un rete di umorismo fitto e continui rimandi che appassionò gli spettatori.

How I Met Your Father avrà la stessa struttura della serie originale, ma declinata al femminile. Hulu ne ha già rilasciato la trama ufficiale: «In un futuro vicino, Sophie (Hilary Duff) racconta a suo figlio la storia di come ha incontrato suo padre: una storia che ci catapulta al 2021, dove Sophie e il suo unito gruppo di amici stanno cercando di capire chi siano, cosa vogliano dalla vita, e come ci si innamori nell’era delle app per incontri e delle scelte illimitate».

Bays e Thomas hanno annunciato la serie con la stessa formula che aprì il primo episodio di How I Met Your Mother. «Ragazzi, sto per raccontarvi una storia incredibile: è la storia di come due sceneggiatori sono stati abbastanza fortunati da fare la serie tv dei loro sogni per nove stagioni e da passare adesso il testimone a una nuova squadra creativa ispirata e con una sua storia da raccontare, la storia di How I Met Your Father

Bays e Thomas hanno aggiunto poi di essere disponibili ad aiutare i nuovi sceneggiatori. I quali, peraltro, stavano lavorando al progetto di How I Met Your Father dal 2016. La loro idea fu però scartata, come accaduto ad altre versioni dello spin-off proposte dopo la fine di How I Met Your Mother.

Secondo l’Hollywood Reporter, il motivo per cui lo spin-off è stato confermato solo adesso è legato ad alcune questioni interne alle case produttive. «È da notare che tutti gli scarti precedenti sono avvenuti quando 20th Television [che insieme a CBS produceva How I Met Your Mother] era ancora di proprietà di Fox.»

Dal 2019 infatti 20th Television è stata acquisita da Disney e How I Met Your Mother è diventata centrale nella strategia streaming dell’azienda. Come tante altre piattaforme, Disney – che possiede Hulu e Disney Plus – sta cercando di sfruttare l’attrattiva dei titoli più importanti presenti nel suo archivio. Perciò sta lavorando a decine di nuove serie e spin-off legati a marchi già molto conosciuti, come Marvel e Star Wars.

Il progetto di How I Met Your Father arriva in un momento di passaggio per alcuni degli artisti che lavoreranno alla sua creazione. Gli sceneggiatori Aptaker e Berger dovrebbero concludere il prossimo anno la scrittura di This Is Us, che si chiuderà con la sesta e ultima stagione. I due hanno un accordo in esclusiva con 20th Television e producono già due serie per Hulu, Love, Simon e Love, Victor. Hilary Duff invece è giunta alla stagione finale della comedy Younger e potrebbe partecipare a un suo probabile spin-off. Duff avrebbe anche dovuto partecipare a un revival di Lizzie McGuire, la serie Disney che la rese famosa nei primi anni Duemila. Tuttavia di recente aveva spiegato che il progetto era fallito.

«Nella mia carriera ho avuto la fortuna incredibile di interpretare alcuni personaggi meravigliosi e non vedo l’ora di prendere il ruolo di Sophie,» ha detto Duff. «Da grande fan di How I met Your Mother, sono onorata e anche un po’ nervosa che Carter e Craig mi abbiano affidato il seguito della loro creatura.»

How I Met Your Mother andò in onda tra il 2005 e il 2014. Tutti i suoi 208 episodi sono disponibili su Disney Plus, Netflix e Prime Video.

Leggi anche

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.