Cose da vedere

Guda alle serie tv da vedere a maggio

Il mese televisivo appena iniziato ruota attorno a un doppio, grande evento: l’uscita della quarta stagione di Stranger Things e dello spin-off di Star Wars su Obi-Wan Kenobi, che sono attese più o meno dall’inizio della pandemia. Se si guarda oltre, però, il calendario delle uscite in streaming di maggio è fitto di serie tv brevi, dalle storie particolari e interpretate da attori di pregio. Per anticiparvene qualcuna, ci sono una commedia dove Mike Myers ha otto ruoli diversi; una miniserie sulla bizzarra rapina che originò l’espressione “sindrome di Stoccolma”; un drama in costume che vede Claire Danes e Tom Hiddleston indagare su un mitologico seprente marino; un crime italiano su un triangolo amoroso; una serie di spionaggio francese ambietata durante la Guerra fredda; e pure una storia di fantascienza che si è immaginata una stanza segreta che conduce a un pianeta deserto. Senza dimenticare, infine, l’arrivo della sitcom che si ha riproposto la formula di How I Met Your Mother, ma a generi invertiti.

Le serie tv da tenere d’occhio a maggio 2022

Piccola postilla prima di iniziare: le date di uscita riportate in questo articolo sono sempre verificate attentamente, ma potrebbero variare a discrezione dei canali televisivi o dei servizi streaming.

Il Pentavirato

5 maggio – Netflix
6 episodi

Nel 1993 – qualche anno prima di interpretare l’agente segreto Austin Powers – Mike Myers recitò in Mia moglie è una pazza assassina?, dove interpretava un uomo i cui genitori credevano alle teorie cospirazioniste lette su un tabloid parecchio fantasioso. Da queste teorie, Myers ha tratto la sua prime miniserie comica per Netflix, doe interpreta otto personaggi diversi. Quello principale è un giornalista canadese che si trova coinvolto in una missione per scoprire la verità sul Pentavirato, un’organizzazione misteriosa composta da cinque uomini, che da secoli influisce sul corso della storia. Tutti gli episodi sono diretti da Tim Kirby, che ha lavorato ad alcune delle commedie televisive più note degli ultimi anni, da Veep a Fleabag.

Clark

5 maggio – Netflix
6 episodi

Questa è la storia degli eventi che portarono alla nascita dell’espressione “sindrome di Stoccolma”. E cioè è la storia della bizzarra rapina avvenuta nel 1973 in una banca di piazza Norrmalmstorg, a Stoccolma, durante la quale il prolifico criminale Clark Olofsson fu chiamato a fare da mediatore, in quanto ex compagno di cella del rapinatore. Non solo però Olofsson si unì al colpo, ma gli ostaggi iniziarono anche a simpatizzare per lui, diventando ostili alla polizia. Si trattò del primo caso criminale a essere coperto in diretta dalla tv svedese. Questa miniserie lo ha ricostruito, scegliendo come protagonista Bill Skarsgård.

How I Met Your Father

11 maggio – Disney Plus
10 episodi

La fine di How I Met Your Mother, nel 2014, fu seguita da molteplici e fallimentari tentativi di farne uno spin-off a parti invertite, e quindi con protagonista una donna che raccontava ai suoi figli la storia di come avesse incontrato loro padre. Dopo qualche anno Issac Aptaker ed Elizabeth Berger (entrambi showrunner di This Is Us) riuscirono a proporre un’idea convincente, scegliendo successivamente Hilary Duff come protagonista. Negli Stati Uniti la sitcom è già andata in onda a gennaio, ottenendo riscontri piuttosto tiepidi. La piattaforma Hulu ha comunque deciso di rinnovarla per una seconda stagione, che sarà lunga il doppio della prima.

Il serpente dell’Essex

13 maggio – Apple TV+
6 episodi

È l’adattamento televisivo dell’omonimo romanzo pubblicato dall’autrice inglese Sarah Perry nel 2016. Gli eventi sono ambientati in epoca vittoriana, dove una vedova decide di trasferirsi sulle coste dell’Essex per ingare sul mito locale di un serpente marino. Qui intreccia un legame piuttosto particolare con lo scettico pastore del posto inizia anche ad essere accusata dagli abitanti di aver pericolosamente attirato la leggendaria creatura. I due interpreti principali sono Claire Danes (che ha rimpiazzato Keira Knightley, uscita dal progetto per ragioni famigliari) e Tom Hiddleston.

Life & Beth

18 maggio – Disney Plu
10 episodi

Negli ultimi tempi la carriera della comica americana Amy Schumer ha preso una piega più introspettiva. Lo mostra anche la sua ultima serie, un dramedy che parla di traumi d’infanzia e crisi esistenziali. La protagonista (da lei interpretata) è una venditrice di vino newyorkese che, arrivata alla soglia dei quarant’anni, decide di mettere in discussione lavoro e relazioni, per capire chi sia e cosa voglia davvero dalla vita. L’evento scatenante è un incidente che la costringe a fare i conti con la propria mortalità, avviandola a un percorso che la riporta nel posto in cui è cresciuta, nella zona rurale di Long Island, dove un giovane agricoltore (Michael Cera) le mostra un modo di vivere del tutto nuovo.

Night Sky

20 maggio – Prime Video
8 episodi

Con la saturazione del mercato dello streaming e l’aumento della concorrenza, le piattaforme preferiscono ormai adattare opere già esistenti, anziché rischiare puntando su idee originali. Questa serie è un’interessante eccezione, soprattutto perché rientra nel genere di fantascienza. I protagonisti sono Sissi Spacek e J. K. Simmons, nel ruolo di una longeva coppia di pensionati che da tempo custodisce un segreto: una stanza nel suo giardino che conduce a un pianeta deserto. La tranquilla quotidianità dei due coniugi viene però sconvolta dall’arrivo di un uomo piuttosto enigmatico e dalla scoperta che quella stanza nasconde molto più di quanto avessero immaginato.

Blocco 181

20 maggio – Sky e Now TV
8 episodi

La prima cosa che salta all’occhio, in questa nuova produzione originale italiana di Sky, è la presenza del rapper Salmo come supervisore, produttore creativo e musicale, e interprete. La seconda cosa, invece, è che i suoi episodi ruotano attorno a una relazione piuttosto particolare: un triangolo amoroso tra tre ragazzi di etnia ed estrazione sociale differente, il cui collante è un forte desiderio di riscatto. La trama li segue in una graduale ascesa tra gli affari criminali interni a un complesso edilizio della periferia milanese, nel mezzo di una faida tra le due gang che se ne contendono il comando. Nel presentare la serie, Sky ha posto l’accento sullo stile delle ambientazioni, che mostrano «una Milano in realtà aumentata, colorotassima e multiculturale».

Now & Then

20 maggio – Apple TV Plus
8 episodi

L’offerta di Apple TV Plus si sta facendo man mano più eterogenea, con progetti creati da artisti di diversa provenienza e recitati in più lingue. Dopo la saga famigliare Pachinko, è il turno di Now & Then, un thriller ambientato a Miami e con un cast corale interamente di origini ispaniche. Al centro della storia c’è un gruppo di ex compagni di college che, a distanza di vent’anni da un tragico evento, sono costretti a riunirsi per evitare che una minaccia sgretoli le loro vite in apparenza perfette. Da questa premessa, il racconto si stratifica per esplorare le «differenze tra le aspirazioni giovanili e la realtà dell’età adulta». La serie è stata scritta dalla stessa squadra creativa dietro le famose produzioni spagnole Velvet e Le ragazze del centralino.

Totems

20 maggio – Prime Video
8 episodi

Per presentare questa serie di spionaggio francese, lo scorso febbraio Prime Video ha proposto un gioco alquanto curioso: mandare i suoi utenti in missione sulla piattaforma rivale Netflix, per cercare all’interno di specifiche serie tv alcun parole chiave nascoste nei sottotitoli e poi inserirle in un sito web apposito. Una volta completata la missione, gli utenti avrebbero potuto vedere in anticipo il primo epiosodio. L’idea era in linea con la trama degli episodi, che risultano peraltro molto attuali. Lo sfondo è infatti quello del 1965, nel pieno della Guerra fredda, dove un ingegnere aerospaziale viene impiegato in una missione per conto dei servizi segreti francesi e americani. Gli eventi lo portano tuttavia a innamorarsi di una pianista sovietica che collabora con il KGB.

Obi-Wan Kenobi

27 maggio – Disney Plus
6 episodi

Tra tutti le serie spin-off di Star Wars prodotte finora da Disney Plus, quella sul personaggio di Obi-Wan Kenobi è probabilmente la più attesa. Si tratta infatti di un progetto dalla gestazione parecchio lunga e laboriosa, inizialmente pensato come un film, e poi riscritto più volte fino ad assumere la forma di una miniserie. Sulla linea temporale della saga spaziale cinematografica, gli episodi si collocano dieci anni dopo gli eventi della seconda trilogia (uscita tra il 1999 e il 2005), dove Ewan McGregor interpretava una versione giovane del Maestro Jedi. La trama ripartirà dal pianeta di Tatooine, dove Obi-Wan Kenobi si trova in esilio e vive un momento di crisi personale, prima di trovarsi coinvolto in «un’avventura sfrenata». Oltre a McGregor, anche Hayden Christensen e Joel Edgerton riprenderanno i rispettivi ruoli di Anakin Sjywalker e Owen Lars.

Tutte le altre serie tv in uscita ad maggio 2022

Una lista velocissima, per chi aspettava questo momento:

Rai
Alex Rider (2 maggio), Il giro del mondo in 80 giorni (29 aprile, da confermare)

Netflix
Summertime 3 (4 maggio), Meltdown (4 maggio), Blood Sisters (5 maggio), Benvenuti a Eden (6 maggio), Workin’ Moms (10 maggio), 42 giorni nell’oscurità (11 maggio), Our Father (11 maggio), Savage Beauty (12 maggio), The Lincoln Lawyer (13 maggio), Chi ha ucciso Sara? (18 maggio), Love Death + Robots (20 maggio), Stranger Things 4 (27 maggio)

Disney Plus
The Quest (11 maggio), Marvel’s Agents of Shield 1-7 (18 maggio), Better Things 5 (20 aprile), Dollface 2 (27 aprile), Sketchbook (27 aprile)

Sky
Law & Order SVU 23B (1 maggio), Feed the Beast (4 maggio), L’assistente di volo 2 (9 maggio), The Son 2 (10 maggio), I crimini della foresta nera (19 maggio), Chicago Med 7B (24 maggio), Chicago Fire 10B (24 maggio), Chicago PD 9B (24 maggio)

Fox
This Is Us 6 (2 maggio)

Prime Video
The Wilds 2 (6 maggio), Bosch: Legacy (6 maggio), The Unsolved Murder of Beverly Lynn Smith (6 maggio), The Kids in the Hall (13 maggio), Bang Bang Baby 1B (19 maggio)

Apple TV Plus
Tehran 2 (6 maggio)

Sfondo copertina: starline/Freepik

Leggi anche

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.